Irlanda febbrile

Io e lui siamo due a cui piace viaggiare, è un fatto. Sono 8 anni che stiamo insieme e abbiamo sempre fatto viaggi on-the-road, vale a dire che ci pigliamo l’aereo, noleggiamo una macchina e partiamo. Così, senza prenotare nulla, in tasca una sorta di itinerario a grandi linee, Google maps al posto della Stella … Leggi tutto Irlanda febbrile

Viaggio mentale da Lawnmarket a West port

Chiudo gli occhi, respiro. Salgo gli scalini di Lady Stair’s, attraverso la piazzetta del Writers Museum, cammino sulle frasi scolpite nella pietra, attraverso James Court, slalom fra i fusti vuoti di birra del retro del pub e passo da St. James Close. Sta iniziando a piovere, ok, niente, attraverso Royal Mile e m’infilo in Fisherman’s … Leggi tutto Viaggio mentale da Lawnmarket a West port

Andy Warhol

Mi ricordo che all’Università mi ero fatta i seguenti esamoni, nell’ordine: storia dell’arte medievale, moderna, metodologia della critica d’arte e storia dell’arte contemporanea. In pratica Andy Warhol era proprio una delle ultime cose che mi sono ritrovata a studiare. E sarà perché è stata l’ultima, sarà perché ero stanca e cominciavo a capire che tutto … Leggi tutto Andy Warhol

Gaudì a Barcellona

Sono tornata da Barcellona con solo due grandi ricordi stampati davanti agli occhi: il quartiere gotico (si, l’ho letto L’Ombra del Vento, ma comunque camminare fra i suoi vicoli è stato sorprendente) e le opere di Gaudí. Ciò che la Natura crea o produce è il motivo per cui l’essere umano ha “sentito” che esisteva una … Leggi tutto Gaudì a Barcellona

Lettera a un bambino che sta per nascere

18 dicembre 2015 Ciao bimbino, allora ci siamo quasi, manca un mese, e io sono già in ascolto con le antenne dritte perché mi aspetto che tu arrivi prima della data prevista. Senti, devo dirti la verità, non so cosa aspettarmi da te. Ho smesso di ascoltare chiunque il giorno dopo aver saputo di essere incinta. … Leggi tutto Lettera a un bambino che sta per nascere